Poggio i Cipressi nasce dal recupero architettonico di un antico complesso colonico ed agricolo, che nel corso del tempo aveva subito profonde trasformazioni.   La ristrutturazione ha portato al recupero dell'assetto originario dei corpi principali ed alla ricostruzione delle volumetrie non congrue con attenzione al rispetto della tipologia architettonica del luogo e all'inserimento nel contesto paesaggistico.   Il bellissimo paesaggio rappresenta la cornice e la scenografia delle residenze, ed e' caratterizzato da fitte cipressaie, ampi oliveti, distese di campi seminati a grano.  Sul fondo della vallata scorre il Torrente Ema con le sue ricche bordure, mentre di lato si scorge il Golf Ugolino, il più antico d'Italia.   I materiali usati per la ristrutturazione sono di pregio e le finiture possono essere scelte in modo da poter personalizzare gli ambienti nei colori, nei dettagli e nelle atmosfere.   Marmo e pietre naturali, travertino in grandi lastre o a mosaico, legni tradizionali tipo rovere semplicemente spazzolato ed oliato, soffitti in legno o legno e cotto, pitture a calce, finiture in pietra serena scalpellata da scalpellini locali.  tutto per creare armonia con il luogo ed esaltarne la bellezza.